gagarin 20 dicembre 2016

La settimana che ci porta al natale si apre all’insegna di canzoni liete e gaie, tutti intenti a impacchettare le cose più inutili del mondo con questa colonna sonora precisamente impacchettata dal famoso cosmonauta russo chiamato dai contemporanei Gentiloski.

Attenzione non contiene ambasciatori da assassinare o mercatini di natale.

Public service broadcasting – Gagarin

Giancane – Buon compleanno gesù

Orchestraccia – Lella

Lo stato sociale – Amarsi male

ex-otago – quando sono con te

calcutta – milano

thegiornalisti – vieni e cambiami la vita

GR FLASH

the strokes – reptilia

hives – i hate to say i told you so

nirvana – radio friendly until shifter

the sounds – living in america

bloc party – banquet

APPROFONDIMENTO GIORNALISTICO

death from above 1979 – trainwrech 1979

artic monkeys – r u mine?

klimt 1918 – comandante

spartiti – sendero luminoso

GR FLASH

motta – prima o poi ci passerà

mannarino – apriti cielo

fast animals and slow kids – annabelle

bianco – filo d’erba

verdena – nera visione

afterhours – musicista contabile

il teatro degli orrori – direzioni diverse

massimo volume – litio

gomma – elefanti

pop-x  – secchio

GR FLASH

iosonouncane – carne

virginiana miller – due

paolo benvegnù – avanzate, ascoltate

diaframma – siberia

litfiba – tex