Zitti zitti, quatti quatti, vogliono approvare il Ceta – Contropiano

Il degrado della nostra democrazia è ben rappresentato dal fatto che uno scontro megagalattico stia accompagnando la discussione su una legge all’acqua di rose sullo ius soli, mentre il senato si prepara ad approvare nel silenzio generale il famigerato trattato CETA.

Il trattato è quello stipulato tra Unione Europea e Canada e serve a far passare liberamente la globalizzazione più selvaggia e distruttiva, travolgendo le poche regole rimaste a difesa dei lavoratori, dei consumatori, dei cittadini…

di Giorgio Cremaschi – Continua su Contropiano.org