Catalogna: la repressione. Intervista a Marco Santopadre

Questa mattina blitz della Guardia Civil spagnola a Barcellona, nelle sedi del governo catalano, 14 le persone arrestate. Tra loro  molti funzionari ministeriali. L’operazione puntava a smantellare completamente la rete logistica e organizzativa del referendum. Immediata la reazione, in migliaia sono scesi in piazza. Convocato dall’Assemblea Nazionale Catalana un presidio a Roma in piazza Montecitorio. Intanto Eurostop invita a manifestare venerdì prossimo, 22 settembre, davanti all’ambasciata e ai consolati spagnoli. Abbiamo intervistato Marco Santopadre.