Alitalia. Sabato a Roma manifestazione per salvaguardare un bene di tutti – Contropiano

Per sabato 27 maggio, i sindacati di base Usb e Cub e due associazioni del personale di volo della compagnia, hanno convocato a Roma una manifestazione-meeting al Colosseo per “Salvare l’Alitalia e salvare l’Italia” dai danni lasciati e dai saccheggi compiuti dai vari “prenditori” privati, italiani e stranieri, che hanno dissestato e spolpato l’Alitalia cercando poi di scaricarne i costi sui lavoratori e i conti pubblici.

L’appello che lancia la manifestazione chiarisce molto bene la posta in gioco e le responsabilità: “Con il loro NO al Referendum, i lavoratori Alitalia hanno dato un grande segnale di dignità e riscatto, rimandando al mittente un ricatto inaccettabile quanto insopportabile, e dimostrando di non voler continuare a subire il progressivo disfacimento dell’azienda. Soprattutto hanno detto no all’idea che Alitalia si possa risollevare tagliando il lavoro e i salari e che i privati costituiscano la soluzione, quando invece sono parte del problema…

di Stefano Porcari – Continua su Contropiano.org