Gavroche

Ci dicono che in Italia ci saranno sempre meno medici di famiglia, però l’accesso alle facoltà di medicina è a numero chiuso. Lo spettro delle privatizzazioni che prima distrugge ciò che è pubblico e poi offre come unica via di uscita la gestione privata. Gavroche: storie di oppressione e ribellione. Rubrica a cura di Giorgio […]

Mentre si presentano più di cinquemila persone per un solo posto da infermiere, “ricchi” è la parola vietata in campagna elettorale. Gavroche: storie di oppressione e ribellione. Rubrica a cura di Giorgio Cremaschi  

Aumentano le morti sul lavoro e aumenta il divario tra le classi sociali. Gavroche: storie di oppressione e ribellione. Rubrica a cura di Giorgio Cremaschi

La salute è ancora un diritto? O si cerca di farla diventare una merce? C’è chi subisce e chi si ribella e si organizza. Sabato 2 dicembre assemblea nazionale Eurostop a Roma. Gavroche: storie di oppressione e ribellione. Rubrica a cura di Giorgio Cremaschi

Sabato scorso, 11 novembre, la grande manifestazione nazionale indetta da Eurostop: Portiamo in piazza la verità. La manifestazione è stata completamente ignorata dall’informazione ufficiale, ma chiaramente recepita da precari, disoccupati, lavoratori e pensionati in lotta per i propri diritti. Gavroche: storie di oppressione e ribellione, rubrica a cura di Giorgio Cremaschi

Gavroche: storie di oppressione e ribellione. Rubrica a cura di Giorgio Cremaschi. Partendo dal racconto di alcuni casi di sfruttamento di lavoratrici che non piegano la testa e continuano a lottare, si arriva alla manifestazione nazionale a Roma, 11 novembre, con le parole d’ordine: portiamo nelle strade la verità.

I lavoratori Ilva, la manifestazione nazionale a Roma indetta da Eurostop, la lotta continua nel ricordo del Che. Gavroche: storie di oppressione e ribellione, rubrica a cura di Giorgio Cremaschi