MIND THE GAP con MICHELE LUCHES ed ASTRID ACCIARDI del 09-02-2020

Quando in pochi giorni ricorrono l’anniversario della pubblicazione di un singolo come “Enjoy The Silence”  e di un album come “Marquee Moon”, cosa passi come “Album della settimana”? “Violator” dei Depeche Mode. Ma alla fine metti tutti i 10 minuti e mezzo della title track dello straordinario disco dei Television. Un brano che, per i famosi “tempi radiofonici”, non capita spesso di sentire alla radio…

La scaletta:

– Freur: “Doot Doot”
– Tracey Thorn: “Babies”
– CRM (Customer Relationship Madness): “Blowjob Your Mind”
– Patrick Wolf: “Accident & Emergency”
– Destroyer: “In The Morning”
– Moby: “We Are All Made Of Stars”
– David Harrow: “Our Little Girl”

“Band di culto, molto di culto, ancora più di culto”, a cura di Astrid:
– Fad Gadget: “Love Parasite”
– Asylum Party: “Julia”
– Rowland S. Howard & Lydia Lunch: “Endless Soul”

– Bugo: “Io mi rompo i coglioni”
– Soft Cell: “Loving You Hating Me”

“L’album della settimana”, a cura di Astrid:
Depeche Mode: “Violator” (1990)
– “Enjoy The Silence”
– “Policy Of Truth”
– “Personal Jesus”

– Simple Minds: “The American”
– The Monochrome Set: “The Monochrome Set (I Presume)”
– Television: “Marquee Moon”




CHIUDI
CHIUDI