Nostalgia degli anni ’90? I Bomfunk MC’s sanno come superarla

Freestyler
Rock the microphone
Carry on with the freestyler

So who the fuck is Alice, is she from Buckingham Palace?

 

Bomfunk Mc’s sono stati un gruppo jungle/d’n’b/break/hip-hop finlandese attivi dal 1997 al 2007, formato da Raymond Ebanks e da Jaakko Salovaara.

Risultati immagini per bomfunk mc

Raymond Ebanks e Jaakko Salovaara

“In Stereo”, il loro primo album, è stato numero 1 in classifica in Finlandia vendendo più di 100,000 copie, oltre a svettare nelle classifiche europee. L’album include il singolo che li ha resi famosi in tutto il mondo, “Freestyler”, dalla “produzione futuristica e un flow assolutamente coinvolgente” (pubblicato nel 1999, con 90,000 copie vendute in Svezia), ma anche pezzi come “Uprocking Beats” e “B-Boys and Flygirls”, in cui jungle, rap e funk sono sapientemente mixati.

La versione originale del video di Freestyler

Il videoclip della c.d. “original version” è stato girato a marzo 1999 alla stazione Hakaniemi della Metropolitana di Helsinki. Il protagonista del video è l’ex modello/musicista ed ora chef finlandese Marlo Snellman, che all’epoca aveva 14 anni, che controlla le persone attorno a lui esattamente come controlla la musica col suo lettore cd (in questo caso MINIDISC) a comando digitale. Questo “potere” di controllo gli è stato conferito da B.O. Dubb , il cantante dei Bomfunk MC’s. Sarà sempre lui, alla fine, a revocare quello stesso potere e a far ritornare indietro nel tempo il protagonista, come al risveglio da un sogno.

La nuova versione del video di Freestyler

Quest’anno, per festeggiare il ventennale della track, i Bomfunk MC’s hanno girato un nuovo videoclip di Freestyler in collaborazione con un’azienda di telecomunicazioni belga, che ha deciso di promuovere in questo modo un suo nuovo dispositivo: la canzone è la stessa, ma il tutto si svolge alla stazione della metropolitana di Vukov Spomenik a Belgrado (Serbia) e con protagonista la 16enne Milica Bajčetić. Il finale del video è lo stesso di quello di 20 anni fa: compare nuovamente Raymond Ebanks aka B.O. Dubb, che revoca alla ragazza il potere di manovrare il mondo circostante facendola tornare nel “passato”.