30 anni di Disintegration. I Cure il 16 giugno al Firenze Rocks

Ricordate quando poco prima di Natale i Cure avevano annunciato l’arrivo di un nuovo album nel 2019?

Intervistato dall’emittente statunitense “SiriusXM”, Robert Smith ha annunciato l’intenzione, da parte della sua band, di dar vita ad un nuovo lavoro: “Vogliamo finire quello che sarà il nostro primo album in più di un decennio. È un periodo molto eccitante per noi”.

I Cure, infatti, non fanno un disco dal 2008, cioè da quando uscì 4:13 Dream.

Chissà che la nuova fatica non venga presentata durante la loro unica data italiana prevista per il 16 giugno alla Visarno Arena nell’ambito del Firenze Rocks!

Risultati immagini per the cure disintegration twitter

Prima di raggiungere l’Europa, i Cure hanno però in programma, come annunciato su Twitter il 18 febbraio, di celebrare i 30 anni dall’uscita del loro 8° album “Disintegration” del 1989 con quattro concerti, dal 24 al 28 maggio alla Opera House di Sydney, Australia, durante i quali non solo eseguiranno i brani del loro acclamato ottavo LP, ma anche una selezione di B-sides raramente suonati dal vivo.

Disintegration, registrato negli Outside Studios del Berkshire e pubblicato il 1º maggio 1989 dalla Fiction Records, è stato uno degli album di maggior successo dei Cure.

Spesso accostato alla trilogia “dark” formata da Three Imaginary Boys, Pornography e Bloodflowers, le atmosfere in realtà non sono più oscure come quelle dei primi lavori degli inizi anni ’80, ma più vicine a sonorità pop/rock misti a psichedelia. Sicuramente più commerciale, intriso di romanticismo e atmosfere sognanti, rientra appieno nella categoria dei concept album, creando una sorta di viaggio/percorso catartico che, attraversando il buio della depressione, vuole arrivare a ritrovare la luce.

Se è vero che Disintegration si caratterizza per la presenza di brani cupi, Lovesong, Pictures of You e Lullaby sono comunque brani orecchiabili e molto popolari. Ecco i rispettivi video:

La malinconica psichedelia dai sapori gotici di Pictures of You.

Robert Smith scrisse Lovesong come regalo di nozze per la moglie Mary Poole.

Lullaby, rappresentazione in musica degli incubi di Robert Smith (e della sua fobia verso i ragni): una "filastrocca horror un pò artificiosa", come è stata definita.

 

The Cure 2019 Tour Dates:

03/16 – Joannesburg, SA @ Rock on the Lawns
03/18 – Cape Town, SA @ Rock on the Lawns
05/24 – Sydney, AU @ Sydney Opera House *
05/25 – Sydney, AU @ Sydney Opera House *
05/27 – Sydney, AU @ Sydney Opera House *
05/28 – Sydney, AU @ Sydney Opera House *
06/08 – Dublin, IE @ Malahide Castle
06/14 – Nickelsdorf, AT @ Nova Rock Festival
06/16 – Florence, IT @ Firenze Rocks
06/21 – Neuhausen ob eck, DE @ Southside Festival
06/23 – Schessel, DE @ Hurricane Festival
06/24-26 – Zagreb, HR @ INmusic Festival
06/28 – Werchter, BE @ Rock Werchter
07/04 – Novi Sad, RS @ Exit Festival
07/06 – Roskilde, DK @ Roskilde Festival
07/11 – Lisbon, PT @ NOS Alive Festival
07/13 – Madrid, ES @ Mad Cool Festival
07/17 – Athens, GR @ Ejekt Festival
07/18-20 – Ostrava, CZ @ Colours of Ostrava
07/22 – Bucharest, RO @ Rock the City Festival
07/26-28 – Niigata Prefecture, JP @ Fuji Rock Festival
08/03 – Moscow, RU @ Afisha Picnic
08/07 – Oslo, NO @ Oya Festival
08/09-11 – Gothenburg, SE @ Way Out West
08/09-11 – Helsinki, FI @ Flow Festival
08/16 – Glasgow, UK @ Glasgow Summer Sessions
08/23 – Paris, FR @ Rock en Seine

* = Disintegration 30th Anniversary Show