Joy Division

di Skatena Happy San Valentino’s Day 😁 “When routine bites hard And ambitions are low And resentment rides high But emotions won’t grow…” Brano post-punk dei Joy Division, pubblicato come singolo nell’aprile del 1980. Il celebre titolo della canzone è stato inciso come epitaffio sulla tomba di Ian Curtis.

La realtà è solo un termine, basato su valori e principi logori, mentre il sogno va avanti all’infinito. (Ian Curtis) di Skatèna Il 25 gennaio 1978 i Joy Division (che fino ad allora si erano chiamati Warsaw) si esibirono per la prima volta al Pips Disco di Manchester, nel programma televisivo “Granada Reports” condotto da […]

NO BREXIT POST PUNK Una scossa ribelle di Gianluca Polverari C’è stato un tempo in cui nella mitologica Manchester di fine 70 e primi 80, insieme alle inquietanti visioni post punk dei Joy Division, c’era un ragazzo dissacrante, sarcastico, rude, intelligente, sveglio, proveniente dalla working class britannica e, in qualche modo, anche cantore di essa. […]

We would have a fine time living in the night Left to blind destruction Waiting for our sight di Skatena Il 7 ottobre 1979 veniva pubblicato “Transmission“, singolo di debutto dei Joy Division (Factory Records): No language, just sound, that’s all we need know, to synchronise Love to the beat of the show Transmission, Vita, […]

Nella prima puntata della stagione 2019-2020 ospite l’illustratore, vignettista e musicista Fabio Magnasciutti che ha proposto la sua playlist agli ascoltatori.

Ecco come Manchester ha celebrato i 40 anni di uno dei massimi capolavori della storia della musica nonché pietra miliare post punk/gothic rock: Unknown Pleasures dei Joy Division.  Di seguito, alcune foto pubblicate via twitter che mostrano le proiezioni della copertina dell’album e della relativa tracklist sulle pareti del Manchester Town Hall a St Peter’s […]

Per commemorare il celebre “iconic post-punk” album di debutto dei Joy Division, che il 15 giugno compie 40 anni, è stata pubblicata una edizione limitata di “Unknown Pleasures”. L’lp è stato stampato su vinile 180 grammi rosso rubino con una diversa copertina che richiama il motivo del design originale. Quest’ultima è stata in parte stravolta […]

So this is permanent, love’s shattered pride. What once was innocence, turned on its side. A cloud hangs over me, marks every move, Deep in the memory, of what once was love Twenty Four Hours è la settima traccia di Closer, pietra miliare del gothic rock e della new wave, il secondo ed ultimo album in […]