“The Celebration of the Lizard”: addio Jim Morrison, poeta maledetto

Ora giunge la notte con le sue legioni purpuree/ Tornate alle vostre tende e ai vostri sogni/ Domani entreremo nella città della mia nascita/ Voglio essere pronto

Jim Morrison of The Doors performing at The Aquarius Theatre in Hollywood as part of the Elektra Records Showcase Concert Series, Hollywood, CA, USA, 21 July 1969.

3 luglio 1971 – Jim Morrison muore a 27 anni a Parigi/quartiere di Le Marais al n. 17 di Rue de Beautreillis nell’appartamento in cui alloggiava da 2 mesi con Pamela, al terzo piano di un palazzo in stile Beaux Arts del XIX secolo.

Il suo corpo venne trovato privo di vita nella vasca da bagno dalla sua compagna, ma della sua morte non fu data notizia al mondo fino al 9 luglio. Morrison fu tumulato la mattina del 7 luglio presso il “cimitero degli artisti” di Père Lachaise nella capitale francese, in un piccolo lotto divenuto, negli anni, un vero e proprio “santuario”, meta di pellegrinaggio incessante di fan, visitatori, curiosi e turisti attirati dal suo mito.

I am the Lizard King/I can do anithing

Durante il rito funebre, Pamela recitò i versi finali di The Celebration of the Lizard, una “performance piece” scritta da Morrison su musica dei Doors: composta da una serie di poesie, include sia versi parlati che parti cantate, sezioni musicali e passaggi di narrazione allegorica. Qui ve la propongo sia nella versione video del primo live all’Aquarius Theatre, che nel suo testo originale in lingua corredato di traduzione.

Che il tuo viaggio continui nel regno immortale della musica rock, Jim ♥️🎵

Celebration of the Lizard / La celebrazione della Lucertola

Lions in the street and roaming / Leoni che vagano per la strada

Dogs in heat, rabid, foaming / Cani in calore, rabbiosi, con la schiuma in bocca

A beast caged in the heart of a city / Una bestia rinchiusa nel cuore della città

The body of his mother / Il corpo di sua madre

Rotting in the summer ground. / Marcisce nella terra estiva

He fled the town. / Lui scappa dalla città

He went down South and crossed the border / E’stato nel profondo sud e ha attraversato i confini

Left the chaos and disorder / ha lasciato caos e disordine

Back there over his shoulder. / alle sue spalle

One morning he awoke in a green hotel / Una mattina si é svegliato in un verde hotel

With a strange creature groaning beside him. / Con una strana creatura che geme al suo fianco

Sweat oozed from its shiny skin. / Sudore gocciolava dalla sua pelle splendente

Is everybody in? / C’é qualcuno?

The ceremony is about to begin. / la cerimonia sta per iniziare

Wake up! / Svegliati!

You can’t remember where it was. / non riesci a ricordare dov’era

Had this dream stopped? / Era finito il sogno?

The snake was pale gold / Il serpente era di un oro pallido

Glazed & shrunken. / Smaltato e lucente

We were afraid to touch it. / Avevamo paura di toccarlo

The sheets were hot dead prisons. / Le lenzuola erano calde prigioni di morte

Now, run to the mirror in the bathroom, / Ora, corri verso lo specchio in bagno

Look! / guarda!

I can’t live thru each slow century of her moving. / Non riesco a vivere quei suoi lenti movimenti

I let my cheek slide down / Perdo il controllo

The cool smooth tile / Le fresche e lisce piastrelle

Feel the good cold stinging blood / Sentono il buon sangue fresco e pungente

The smooth hissing snakes of rain… / I calmi sibilanti serpentidi pioggia..

Once I had a little game / Una volta facevo un piccolo gioco

I liked to crawl back into my brain / Mi piaceva strisciare indietro nel mio cervello

I think you know the game I mean / Penso che sai di che gioco sto parlando

I mean the game called ‘go insane’ / Intendo il gioco chiamato “impazzire”

Now you should try this little game / Ora devi provare questo piccolo gioco

Just close your eyes forget your name / Chiudi gli occhi e dimentica il tuo nome

Forget the world, forget the people / Dimentica il mondo, dimentica la gente

And we’ll erect a different steeple. / E costruiremo un campanile differente

This little game is fun to do. / Questo giochetto è divertente da fare

Just close your eyes, no way to lose. / Chiudi gli occhi, non puoi perdere

And I’m right there, I’m going too. / Io sono qui, lo faccio anch’io

Release control, we’re breaking through. / Lasciati andare, stiamo entrando dentro

Way back deep into the brain / La strada del ritorno nel profondo dei ricordi

Back where there’s never any pain. / Indietro dove non ci sarà mai sofferenza

And the rain falls gently on the town. / e la pioggia scende gentile sulla città

And in the labyrinth of streams / nel labirinto delle correnti

Beneath, the quiet unearthly presence of / Al di sotto, la presenza quieta e soprannaturale

Nervous hill dwellers in the gentle hill around, / di nervosi paesani nelle calme colline circostanti

Reptiles abounding / Abbondante di rettili

Fossils, caves, cool air heights. / Fossili, cave, fresche alture

Each house repeats a mold / Ogni casa della stessa forma

Windows rolled / finestre aperte

Beast car locked in against morning. / Auto bestiali chiuse fino al mattino

All now sleeping  / Tutti dormono ora

Rugs silent, mirrors vacant, / Coperte silenti, specchi assenti

Dust blind under the beds of lawful couples / Polvere cieca sotto i letti di coppie oneste

Wound in sheets. / Ferita nelle lenzuola

And daughters, smug / e figlie soddisfatte

With semen eyes in their nipples / con occhi di sperma nei capezzoli

Wait / Aspetta

There’s been a slaughter here. / C’è stato un massacro qui

(Don’t stop to speak or look around / (non smettere di parlare o di guardare in giro

Your gloves & fan are on the ground / I tuoi guanti & i fan sono a terra

We’re getting out of town / Stiamo scappando dalla città

We’re going on the run / Stiamo scappando di corsa

And you’re the one I want to come) / E tu sei quello che voglio che venga)

Not to touch the earth / Non toccare la terra

Not to see the sun / Non guardare il sole

Nothing left to do, but / non si puo fare nient’altro che

Run, run, run / correre, correre, correre

Let’s run / corriamo

House upon the hill / La casa sulla collina

Moon is lying still / La luna scende lentamente

Shadows of the trees / Ombre degli alberi

Witnessing the wild breeze / testimoniando la brezza selvaggia

C’mon baby run with me / Vieni baby corri con me

Let’s run / corriamo Run with me / corri con me

Run with me / corri con me

Run with me / corri con me

Let’s run / corriamo

The mansion is warm, at the top of the hill / La villa è calda, in cima alla collina

Rich are the rooms and the comforts there / Camere eleganti e confortevoli

Red are the arms of luxuriant chairs / Braccioli rossi di lussuose poltrone

And you won’t know a thing till you get inside / e tu non saprai niente finché non entri dentro

Dead president’s corpse in the driver’s car / Il corpo del presidente morto nella sua auto

The engine runs on glue and tar / Il motore gira su colla e catrame

C’mon along, we’re not going very far / Vieni, non andiamo molto lontano

To the East to meet the Czar. / Verso est per incontrare Czar

Some outlaws lived by the side of a lake / Alcuni fuorilegge abitano sulle rive del lago

The minister’s daughter’s in love with the snake / La figlia del ministro innamorata del serpente

Who lives in a well by the side of the road / Che abita nel pozzo al bordo della strada

Wake up, girl! We’re almost home / Svegliati, ragazza! Siamo quasi a casa

Sun, sun, sun / Sole, sole, sole

Burn, burn, burn / Brucia, brucia, brucia

Soon, soon, soon / Presto, presto, presto

Moon, moon, moon, / Luna, luna, luna

I will get you / voglio averti

Soon! / presto!

Soon! / presto!

Soon! / presto!

Let the carnival bells ring / Lascia suonare le campane del luna-park

Let the serpent sing  / Lascia cantare il serpente

Let everything / Lascia ogni cosa

e came down / Arrivammo laggiù

The rivers & highways / I fiumi e le autostrade

We came down from / arriviamo laggiù dalle

Forests & falls / Foreste e dalle cascate

We came down from / Arrivammo da

Carson & Springfield / Carson e Springfield

We came down from / Arrivammo da

Phoenix enthralled / Phoenix affascinati

& I can tell you / e posso dirti

The names of the Kindom / I nomi del regno

I can tell you / Posso dirti

The things that you know / Le cose che sai

Listening for a fistful of silence / Ascoltando per un minuto di silenzio

Climbing valleys into the shade / Scalando vallate nell’ombra

‘I am the Lizard King / Sono il re Lucertola

I can do anything / posso fare tutto cio che voglio

I can make the earth stop in its tracks / Posso fermare la terra nel suo cammino

I made the blue cars go away / Ho fatto in modo che le macchine blu se ne andassero

For seven years I dwelt / Per sette anni ho vissuto

In the loose palace of exile, / nel palazzo perduto dell’esilio

Playing strange games / giocando strani giochi

With the girls of the island. / Con le ragazze dell’isola

Now I have come again / Ora sono tornato

To the land of the fair, & the strong, & the wise. / Nella terra del giusto, del forte e del saggio

Brothers & sisters of the pale forest / Fratelli e sorelle della pallida foresta

O children of Night / o bambini della notte

Who among you will run with the hunt? / Chi tra voi vuole correre con la caccia?

Now Night arrives with her purple legion. / Ora la notte arriva con la sua legione viola

Retire now to your tents & to your dreams. / Ritirati ora nelle tue tende e nei tuoi sogni

Tomorrow we enter the town of my birth. / Domani entriamo nella mia città natale

I want to be ready.’ / voglio essere pronto