Raggi e Grillo svicolano per tirare a campare - L'editoriale di Contropiano