IL PROCESSO DI INTEGRAZIONE EUROPEO COME COSTRUZIONE DELLE CLASSI DOMINANTI