Bologna 30 maggio assemblea pubblica: La repressione contro chi lotta per la legittima difesa dei diritti costituzionali è inaccettabile