25 aprile - L'editoriale di Contropiano